Offerte di lavoro, borse di studio, annunci

Le comunicazione che potrebbero essere di interesse per la ricerca e informazioni si possono inoltrare alla segreteria (segreteria@aisal.org)

AISAL si riserva il diritto di  pubblicazione del materiale pervenuto.

 

n. 3 Borse di Studio per l’Italia e per l’estero

La Società Italiana di Tossicologia bandisce n. 3 Borse di Studio da € 10.000,00 (diecimila/00) cadauna, al lordo di tutte le ritenute e di tutti gli oneri, per svolgere attività di ricerca presso Istituzioni scientifiche in Italia o all’estero e riservate a giovani ricercatori Soci SITOX, non strutturati, under 35 alla data di scadenza del bando, non titolari di assegni di ricerca o borse di dottorato.

La partecipazione al bando è vincolata all’invio di una domanda di adesione inviata tramite PEC e-mail alla segreteria organizzativa della SITOX: sitox@pec.it entro e non oltre il 17 ottobre 2018.
La documentazione da allegare alla domanda, invece,  dovrà essere inviata alla segreteria della SITOX all’indirizzo sitox.soci@segr.it entro e non oltre il 17 ottobre 2018.

NEWS: Call for nominations for the FELASA 40 Years Anniversary Awards,LAST REMINDER AND DEADLINE EXTENSION

Il Board of Management di FELASA ha deciso di conferire quattro premi per il 40° anniversario dell’associazione.

Le quattro categorie cui corrisponde ciascun premio sono:

o FELASA 40 Years Anniversary Scientific Award
o FELASA 40 Years Anniversary Educational Award
o FELASA 40 Years Anniversary Technical Award
o FELASA 40 Years Anniversary Communicational Award

La deadline per le nomination è stata posticipata al 5 Ottobre  2018, poiché la candidatura deve essere inoltrata mediante l’associazione, i soci che volessero proporre qualche figura aderente alla descrizione, sono pregati di far pervenire le informazioni richieste nell’allegato alla segreteria (segreteria@aisal.org) entro l’11 Settembre 2018.

FELASA courses accreditation scheme

FELASA has published the guidelines for the accreditation process of courses that fulfil the requirements of Functions A, B, C and D as defined by EU Directive, Article 23, as well as for designated veterinarians and specialists in laboratory animal science.

The process consists of two major steps: (1) a review of full course documentation provided by the applicant will lead, if successful, to FELASA accreditation. The course is posted on the FELASA website as ‘FELASA accredited’ and the course provider can deliver FELASA certificates upon successful completion of the course; (2) successful accreditation is followed by an on-site course audit. In the case of a negative outcome of the audit, FELASA accreditation is withdrawn, the course is deleted from the list of FELASA accredited courses and FELASA certificates cannot be issued. To ensure that quality is maintained, continuation of accreditation requires regular revalidation.

Humane end point

Cari Soci,

con piacere vi invitiamo a visitare il sito

https://www.humane-endpoints.info/en

Il sito raccoglie informazioni e attività di autoapprendimento relative al benessere degli animali da laboratorio in particolare in relazione alla definizione degli Humane endpoints, argomento fondamentale per il miglioramento dei risultati sperimentali.

RELAZIONE DELLA COMMISSIONE AL PARLAMENTO EUROPEO E AL CONSIGLIO sulla messa a punto, sulla convalida e sulla legalizzazione di metodi alternativi alla sperimentazione animale nel settore dei cosmetici (2015-2017)

Cari soci,

Il 10 Luglio scorso, la 12a RELAZIONE DELLA COMMISSIONE AL PARLAMENTO EUROPEO E AL CONSIGLIO sulla messa a punto, sulla convalida e sulla legalizzazione di metodi alternativi alla sperimentazione animale nel settore dei cosmetici (2015-2017) è stata pubblicata sul sito della Commissione Europea.

Questa relazione periodica ha lo scopo di informare il Parlamento Europeo e il Consiglio d’Europa in merito al rispetto delle scadenze per i divieti di sperimentazione animale di cui all’articolo 18, paragrafo 1, e alle relative difficoltà tecniche, a norma dell’articolo 18, paragrafo 2, del regolamento sui cosmetici, Legge Europea (EC) No 1223/2009.

Come forse saprete, questa legge, entrata definitivamente in vigore l’11 Luglio 2013 in tutti gli Stati Membri dell’Unione, non solo vieta i test animali sui prodotti cosmetici finiti e sui loro ingredienti, ma ne vieta anche la commercializzazione. Credo di poter senz’altro affermare che questo è un caso di legge Europea in materia di scienza che pone delle condizioni cui lo stato di avanzamento scientifico e tecnologico attuale non permettono di ottemperare. Infatti, metodi che permettano di fare una valutazione di rischio in aree della tossicologia quali per esempio la tossicità sistemica, la tossicità subacuta e cronica, la tossicità della riproduzione, l’immuno-tossicità e la tossicocinetica ancora non sono disponibili. Il divieto di utilizzare modelli tossicologici complessi quali le specie pre-cliniche, benchè con i loro limiti, pone dei problemi alla ricerca cosmetica, problemi peraltro ben noti alla Commissione Europea, come potrete leggere.

Di seguito, ho evidenziato alcuni punti salienti.

Impatto dei divieti sulla capacità di innovazione del settore dei cosmetici: solo cinque stati membri hanno riferito su questo punto; i commenti ricevuti sono di seguito riassunti:

  • Difficoltà di immettere i prodotti cosmetici sul mercato a causa di dati insufficienti a dimostrare la sicurezza dei prodotti senza ricorrere alla sperimentazione animale.
  • Preoccupazioni espresse dall’industria dei cosmetici riguardo all’impossibilità di eseguire una valutazione completa della sicurezza di un ingrediente cosmetico in assenza di test sugli animali e all’impossibilità di sviluppare nuovi ingredienti per applicazioni cosmetiche.
  • Lo sviluppo di prodotti innovativi, sebbene non impossibile, richiede più tempo ed è più costoso, in quanto l’analisi di metodi alternativi (in vitro e in silico) esige nuove conoscenze e comporta un maggiore dispendio di tempo.
  • Necessità di sviluppare metodi alternativi alla sperimentazione animale, in particolare per quanto riguarda la tossicità da uso ripetuto, la tossicità riproduttiva e la tossicocinetica. Si tratta di settori nei quali non è ancora possibile sostituire completamente la sperimentazione animale con metodi alternativi. Tali carenze possono rendere difficile una valutazione completa della sicurezza di nuovi ingredienti cosmetici.

Il livello attuale dei metodi alternativi non consente ancora di sostituire completamente i test in vivo per tutti gli endpoint tossicologici nella valutazione della sicurezza dei cosmetici. Per gli endpoint più complessi permangono sfide che richiedono ulteriori attività di ricerca.

L’assenza di metodi alternativi completamente sostitutivi per i settori tossicologici più complessi è evidenziata nel report della Commissione Europea come un problema ampiamente riconosciuto.

Sono in corso attività di ricerca finalizzate allo sviluppo di tali metodi con notevoli investimenti nell’ambito del programma Quadro Horizon 2020, che vanno ad aggiungersi ai milioni di Euro gia` precedentemente stanziati nel Settimo Programma Quadro.

Le informazioni sullo stato dell’arte dei metodi validati/in corso di validazione sono come sempre disponibili nel sito di EURL ECVAM

Gianni Dal Negro DVM RCVS ERT

Membro del Consiglio Direttivo AISAL

Call of interest:FELASA Working Group on Recommendations for the Rehoming of animals used for scientific and educational purposes

Nominations are sought from National Associations formembers of the
new FELASA Working Group on Recommendations for the Rehoming of
animals used for scientific and educational purposes.

The Associations are requested to submit nominations forthis Working
Group by the deadline of MONDAY 3rd SEPTEMBER 2018. See attached for
duties and responsibilities of a working group member.

Please fill-up the CV form before August the 15th and send it to segreteria@aiasal.com

The most relevant CV  will be presented to FELASA that will make the final selection.

3Rs student grants 2018: call for submissions

The European Partnership for Alternative Approaches to Animal Testing (EPAA) supports students with outstanding work in alternative approaches by funding their attendance at a high-profile scientific event.

Offerta di lavoro

Offerta di lavoro in uno stabulario a Dublino (University College Dublin).

UCD Biomedical Facility (BMF) requires a Chief Technical Officer 1 (CTO1). The successful candidate will have at least five years’ experience in running a laboratory animal care and use program as well as five or more years of supervisory experience, ideally within an academic environment.

SPERA la scienza va a Scuola

Pubblichiamo la presentazione dei dati relativi alle attività di SPERA (di cui AISAL è socio fondatore) effettuata al recente convegno SITOX.

Chi volesse unirsi a questa attività di divulgazione della scienza nelle scuole può contattare l’associazione alla mail: info@federazionespera

www.federazionespera.eu

ICLAS SPONSHORSHIP for Laboratory Animal Education and Training in Europe

Announcement for the ICLAS-FELASA Sponsorship on

Lab Animal Education and Training in Europe.

CALL FOR SUBMISSIONS for EPAA’s 3Rs Science Prize 2018

We are pleased to inform you that the CALL FOR SUBMISSIONS for EPAA’s 3Rs Science Prize 2018 has been launched today.
The call is available online on the EPAA website and can be accessed via the link:

https://ec.europa.eu/growth/content/3rs-science-prize-2018-call-submissions_en

Applications should be sent to grow-epaa@ec.europa.eu by Monday 3 SEPTEMBER 2018 at 12:00 (noon) Brussels time.

SCHEER Final Opinion -The need for non-human primates in biomedical research

Il Scientific Committee on Health Environmental and Emerging Risks (SCHEER) ha aggiornato la sua opinione sulla NECESSITÀ DI PRIMATI NON UMANI PER LA RICERCA BIOMEDICA, LA PRODUZIONE E I TEST SU PRODOTTI E DISPOSITIVI (AGGIORNAMENTO DEL 2017)

PREPARE guideline

NORECOPA ha rilasciato una nuova linea guida per gli studi con gli animali.

Questa linea guida PREPARE è complementare ad altre linee guida precedentemente pubblicate  e contribuisce comunque alla diffusione delle best practice nel campo della ricerca che coinvolge gli animali basata sulle 3Rs.

Sul sito NORECOPA trovate anche una breve checklist tradotta in diverse lingue tra cui  l’Italiano.

Mappa Europea delle fonti relative alle 3R

Cari Soci,

In risposta all’assurda iniziativa “Stop Vivisection”, tra gli impegni presi dalla Commissione Europea c’era la mappatura delle tecnologie, fonti di informazione e network nei vari settori con un potenziale impatto sulle 3Rs. Tramite il link riportato di seguito potrete accedere all’inventario prodotto dal Joint Research Centre.

Potrete notare che AISAL compare tra le fonti elencate.

Questo inventario deve essere interpretato come una finestra sullo stato dell’arte delle fonti di informazione rilevanti sulle 3Rs ed un punto di partenza per ulteriori analisi e strategie finalizzate all’ottimizzazione dell’informazione e divulgazione.

Offerta di lavoro

La Società Allevamenti Plaisant srl ricerca personale di stabulario con esperienza (diverse specie animali) in zona Verona

Per informazioni

Allevamenti Plaisant srl

www.plaisant.eu

La Commissione europea propone di non effettuare nessuna modifica alla direttiva

La Commissione europea ha pubblicato venerdì 10 novembre 2017 una relazione sulla eventuale revisione della  Direttiva 2010/63 / UE. Sono disponibili due documenti: un corposo documento di lavoro  (SWD), che offre una panoramica completa delle risposte delle parti interessate alla consultazione della Commissione e un breve rapporto (10 pagine )  che riassume le informazioni dettagliate nel SWD.

Una rivalutazione completa della direttiva sarà intrapresa dopo il 2019,

Need for collaboration

Improving animal welfare using the Animal Welfare Assessment Grid (AWAG)

Public Health England (PHE) is seeking partners
to help develop for wider applications their Animal Welfare Assessment Grid (AWAG). The AWAG captures and visualises animal welfare assessment data, indicating where improvements can be made to the lifetime experi- ence of research animals.

For more information or to contact the Solution provider: https://crackit.org.uk/ improving-animal-welfare-using-animal-welfare-assessment-grid-awag

3Rs prize sponsored by GlaxoSmithKlin

Have you read a paper that highlights an outstanding original contribution to advances in the 3Rs, published in the last three years? Consider nominating it for our international 3Rs prize, which is now open for applications.

Consisting of a £28k prize grant and £2k personal award, nominations must be submitted by 4pm (GMT) on Monday 4 December 2017.

FREE Workshop: Advancing Disease Modeling In Animal-Based Research in Support of Precision Medicine

This workshop is free and open to the public. The workshop will also be webcast internationally for free and videos of the workshop will be archived on the Roundtable’s website for viewing later.

2017 Refinement Prize EPAA

The European Partnership for Alternative Approaches to Animal Testing (EPAA) is proud to announce
its 2017 Refinement Prize. This prize of €6000 will be granted to a laboratory technician, animal caretaker
or technologist who has demonstrated outstanding achievements in implementing and raising
awareness of Refinement of animal testing.

Dead line 22 September

Annuncio di lavoro in Angelini farmaceutici

Angelini ricerca, per il proprio istituto di ricerca situato a Santa Palomba (Pomezia- Roma), un/a ricercatore/ricercatrice da inserire nell’area Toxicology.

 

La risorsa seguirà le seguenti attività:

–          safety evaluation per ingredienti pharma e non pharma;

–          risk assessment di inquinanti per prodotti farmaceutici;

–          valutazioni per rischi occupazionali;

–          valutazione sicurezza biocidi;

–          risk assessment tossicità ambientale;

–          monitoraggio studi in outsourcing.

Si richiede:

–          laurea in discipline scientifiche;

–          esperienza minima pregressa nel ruolo di 1 anno (e/o dottorato di ricerca);

–          inglese fluente.

Si offre contratto a tempo determinato della durata di 12 mesi.

Gli interessati possono inviare il cv rispondendo all’annuncio presente nel sito www.angelini.it sezione “Lavora con noi”.

 

Open position for Staff Scientist in rodent behaviour facility

We are offering a position for a staff scientist within the Animal Center (AC) core facility, directed by Dr. Viola Galligioni, at the International Clinical Research Center of St. Anne´s University Hospital in Brno (FNUSA – ICRC).

The 2017 Global 3Rs Awards Program

AAALAC International and the IQ Consortium are pleased to announce “The 2017 Global 3Rs Awards Program” and we need your assistance in spreading the word about this exciting program.

The Global 3Rs Awards program recognizes significant innovative contributions toward the 3Rs of animal research to advance ethical science by any researcher (nominated author, principal investigator, or research team leader), in academia or industry in any area of biology (e.g., basic science, discovery, development, teaching, testing, manufacture for new medicines, vaccines, medical devices or healthcare products for humans and animals).

Up to Four Global Awards (North America, Europe, Pacific Rim, and the Rest of World) will be presented in 2017 in the amount of $5,000 (USD). Award nominations should be based on any primary research paper that advances any of the 3Rs (i.e., the Refinement, Replacement or Reduction of animal use) and is published in a peer-reviewed journal in the last three years. These may include modifications to existing research techniques or any innovative research approach including, but not limited to: improvements to whole-animal models, tissue-based models (e.g., cell lines, tissue cultures), molecular techniques (e.g., proteomics), analytic and computational models, study design or technique refinements (e.g., sampling technologies, improved test methods), and translational medicine applications.

The application deadline is June 23, 2017.  For more information on the Global 3Rs Awards Program and the application materials, go to: www.aaalac.org/news/Global-3Rs-Awards.cfm.

Attached is a flyer, web graphic and the text from the flyer is pasted below.  Please feel free to use these materials to announce this program to your organization’s membership.  If there are any additional tools we can provide, please let us know.

Thanks in advance for your assistance!

Best regards,

Kathryn Bayne, MS, PhD, DVM, DACLAM, DACAW, CAAB

Chief Executive Officer

AAALAC International

5205 Chairman’s Court, Suite 300

Frederick, MD 21703

www.aaalac.org

Open positions for postdocs and PhD

The positions are shortly described here:

http://www.phenogenomics.cz/jobs/

Research position (postdoc) in ubiquitin ligases or molecular
biology (2x)

A postdoctoral research scientist position is available immediately
in the Laboratory of Transgenic Models of Diseases at the Institute
of Molecular Genetics of the ASCR, v.v.i. located in BIOCEV (CCP
building) in Vestec near Prague, Czech Republic. We undertake
various approaches to understand the function of several E3
ubiquitin ligases by using mouse models with their potential to be
instrumental for the study of the disease mechanisms, particularly
cancer and inflammatory diseases.

We are looking for a highly motivated individual with a strong
background and skillset in biochemistry and molecular biology. You
should have a Ph.D. in biology or biochemistry and have a good
proficiency in English. Experience in protein biochemistry is a
plus. Your work will focus on wet bench projects including in vitro,
in vivo, and mouse models with the goal of elucidating the molecular
mechanisms of ubiquitination mediated by RING-type E3 ubiquitin
ligases.

The position is available immediately as an initial fixed-term (1
year) contract, with longer term extension possible upon
demonstrated proficiency. The place of work is Vestec u Prahy (Czech
Centre for Phenogenomics – BIOCEV).

Interested candidates should provide motivation letter, CV and
contacts to at least two independent professionals who can provide
reference.

The position is available immediately for an initial fixed-term
contract (1 year), with possible longer-term extension upon
demonstrated proficiency.
PDX (Patient-Derived Xenografts) specialist

The technology known as Patient-Derived Xenografts (PDXs) brings
significant information tumor development and treatment and the
successful applicant will establish and standardize the PDX
technology in order to serve individual clinical groups to handle,
archive and eventually treat tumor patients. Thus, the specialist
will be involved in characterization of new PDX lines derived from
patients with lymphoproliferative malignancies and solid tumors, new
technologies for characterization of tumor xenografts including
metabolomics, developing PDX models, developing a phenotyping
pipeline for PDX samples, and establishing a biobank for PDX samples.

The successful applicant will have strong experience with animal
work and surgery, should have a Ph.D. and/or education in veterinary
or medical science and have a good proficiency in English. The
successful applicant will also have excellent interpersonal,
communication and organizational skills and be highly-motivated with
the ability to work independently and as part of the
multi-disciplinary team of CCP.

 

*Project description:*
The project focuses on TIKI1 and especially TIKI2 (TRABD2A and
TRABD2B genes) whose biological role in mammals is still purely
understood. TIKIs function as negative regulators of the Wnt
signaling pathway, mediating cleavages of N-terminal residues of a
subset of Wnt proteins. Phylogenetic analysis shows that Tiki1 and
Tiki2 orthologues are highly conserved among vertebrate and
mammalian species although the Tiki1 is missing in rodents. The role
of Tiki proteases will be studied in mouse and human systems and the
work will start with the analysis of our TIKI2 –deficient mice. The
aim of this study is to describe the pathophysiologic roles of TIKI2
(TIKI1).

*Candidate’s profile (requirements):
*M.Sc. (Mgr.) degree or equivalent in molecular/cellular biology or
biochemistry, a good command of English, independent thinking but
also team player, strong interest in basic research and experimental
work, ability to work with animals (rodents – training will be
provided).

*Supervisor:* Radislav Sedláček (radislav.sedlacek@img.cas.cz)

Refinement Prize 2017

The European Partnership for Alternative Approaches to Animal Testing (EPAA) is proud to announce its 2017 Refinement Prize. This prize of €6000 will be granted to a laboratory technician, animal care- taker or technologist who has demonstrated outstanding achievements in implementing and raising awareness of Refinement of animal testing.

RICERCA: Proroga di 3 anni della moratoria sulla sperimentazione animale

Roma, 15 febbraio 2017 – La Commissione Affari Costituzionali ha votato ieri sera l’emendamento del decreto cosiddetto mille proroghe contenente l’estensione della moratoria sulle restrizioni in materia di sperimentazione animale, limitandola a soli 3 anni. Il mondo della ricerca aveva chiesto a gran voce una proroga di 5 anni, il decreto conteneva all’origine l’estensione di un solo anno.

RESEARCH4Life

Il sole 24 ore

La Stampa

Appello per il prolungamento della moratoria sui divieti alla sperimentazione animale.

Research 4 life promuove una raccolta di firme per chiedere al Parlamento italiano di prolungare i tempi della moratoria prevista nel Decreto Milleproroghe portandola a 5 anni, in modo da consentire la continuazione di importanti progetti scientifici, direttamente collegati alla salute e alla vita di milioni di persone, difendendo allo stesso tempo il futuro di decine di migliaia di giovani ricercatori.

Firma anche tu l’appello che è già stato sottoscritto da più di 200 top scientists italiani.

Stand up for SCIENCE!

Schermata 2016-12-13 alle 23.18.55

Gli investimenti in ricerca scientifica di base ed innovazione sono un fattore cruciale per garantire il benessere ed espandere la libertà delle future generazioni. Purtroppo però l’Italia non sembra in grado di riconoscere questa priorità né a livello economico né a livello legislativo. Sono solo 32 milioni di euro all’anno gli investimenti destinati a Progetti di ricerca di interesse nazionale (PRIN), importo che dovrebbe essere decuplicato per consentire al nostro paese di essere competitivo in Europa e nel mondo e per bloccare quel fenomeno noto come “fuga dei cervelli”. Inoltre assurdi divieti alla ricerca biomedica in campo pre-clinico sottraggono competitività ai ricercatori italiani e causano, in alcuni casi, anche procedure di infrazione da parte della comunità europea con conseguenti multe. In sostanza l’Italia nega ai propri ricercatori di poter fare ciò che è normale in tutto il resto del mondo e per questo viene multata!  Non ultima tra queste problematiche, la scadenza della moratoria sul divieto dell’utilizzo di animali nelle ricerche sugli xenotrapianti d’organo e sulle sostanze d’abuso, che se non venisse rinnovata per un tempo equo causerebbe uno stop di anni ad un settore importante della ricerca italiana. Per queste e molte altre ragioni le associazioni Pro-Test Italia, Research4Life e Italia Unita per la Scienza, insieme a tanti ricercatori, cittadini e associazioni di malati a cui sta a cuore il futuro della ricerca in Italia, scendono in piazza domenica 18 dicembre a Milano in via Mercanti dalle 10 alle 11.30.

 

Tra i relatori saranno presenti:

Emilia De Biasi, Presidente della Commissione Igiene e Sanità del Senato

Chiara Tonelli, prorettore alla ricerca dell’Università degli Studi di Milano
Marco Cappato, Associazione Luca Coscioni per la libertà di ricerca scientifica
Giuliano Grignaschi, Segretario generale di Research4Life
Luca Carra, Direttore di Scienzainrete.it

Scholarship per il Corso “Scienza degli animali da laboratorio” FELASA-cat. B

AISAL offre 1 scholarship destinata a giovani soci AISAL non strutturati che parteciperanno al Corso “Scienza degli animali da laboratorio”, accreditato FELASA-cat. B n. 023/09-Funzioni A,C,D (Dir 63/2010/UE-D.Lgs 26/2014) e moduli 10,20,21,22, che si terrà presso il C.E.R.C. il 21,22, 23 e 28,29,30 Novembre 2016.

Le iscrizioni alla nuova edizione del corso si apriranno Martedì 18 Ottobre 2016 alle ore 10.00 compilando un format on-line al sito www.aristea.com/corsoformazione2016 .

Sarà assegnata 1 scholarship pari a metà della quota di iscrizione a giovani soci (età inferiore ai 35 anni) che siano iscritti all’associazione da almeno 1 anno e che siano in regola con tutte le quote associative, anche per l’anno in corso.

La richiesta per l’assegnazione della scholarsip deve pervenire alla segreteria AISAL all’indirizzo segreteria@aisal.org e varrà il criterio del “first come first serve”

La quota sarà rimborsata a completamento del corso e alla presentazione dell’attestato di partecipazione e di copia dell’avvenuto pagamento.

Convocazione Assemblea dei Soci 2016

In allegato la convocazione dell’Assemblea dei Soci AISAL.

Annuncio di lavoro come VETERINARIO

Cari,

in allegato un annuncio di lavoro come VETERINARIO per la zona di ROMA.

Nel file allegato trovate tutti i dettagli.

Sottometti un abstract al prossimo convegno AISAL!!!!

CALL FOR ABSTRACTS!!!!!

Saranno accettati abstract sui seguenti temi:

  • Modelli di dipendenze
  • Modelli in neuroscienze
  • Modelli in medicina rigenerativa
  • Modelli in oncologia
  • Scienze degli animali da laboratorio (argomento libero)

PREMIO MIGLIOR POSTER: sarà premiato il miglior poster tra i soci UNDER 38!!!!

C’è tempo FINO AL 13 SETTEMBRE per sottomettere il tuo abstract!!!

NON ti sei ancora iscritto???? Sei ancora in tempo!!!!! Vai al link

Ti sei GIA’ iscritto??? Mandaci il tuo abstract in formato word (ricordati che deve essere in inglese)

Meeting ed opportunità in Europa e oltreoceano

Prossimi meeting:

Assemblea generale ICLAS 2016

Singapore 7 Novembre 2016, in concomitanza con l’Asian Federation for Laboratory Animal Science (AFLAS) meeting.

Informazioni:

http://iclas.org/committees/regional-programs-funding

 

Asian Federation for Laboratory Animal Science Associations

Singapore 7-11 Novembre 2016

http://aflascongress.com/

 

FELASA Meeting

 Brussels, Belgio 13 – 16 Giugno.

http://www.felasa.eu/announcements/felasa-2016-in-brussels

 

CALAS/ACSAL Symposium

Canadian Association for Laboratory Animal Science 55th Annual Symposium. Toronto, Canada, 11-14 Giugno 2016. “The Dirt on Germs: The Good, the Bad, and the Unknown”.

http://calas-acsal.org/symposium/

 

 Opportunità:

European Fellowship Training

The European Regional Committee announces three training fellowship awards in laboratory animal science. The call is open until May 2, 2016.

This award is available to individuals from European countries/areas in the process of developing modern standards of animal care and use.

The objective of the fellowships is to acquire new knowledge and/or technical competences in the care and use of laboratory animals. This can be achieved in one of the host institutions proposed by ICLAS or in an institution proposed by the applicant. For information about the fellowships, see:

http://iclas.org/committees/europe-regional-committee/regional-sponsorship-training-program

 

 

Assegnazione scholarship per partecipazione al congresso FELASA 2016

 Assegnazione scholarship per partecipazione al congresso FELASA 2016

Cari soci,

AISAL è lieta di annunciare che la scholarship per la partecipazione al congresso FELASA 2016 è stata assegnata al dott. Alberto Elmi.

Sono state ricevute anche le domande della dott.ssa Francesca Barone e della dott.ssa Alessia Montesano.

Tutte le domande ricevute erano in possesso dei requisiti, l’assegnazione è quindi avvenuta in base all’ordine di ricevimento come esplicitato nel bando pubblicato sul sito.

Ringraziamo tutti i partecipanti al bando.

Sondaggio sull’implementazione della Direttiva 2010/63

As a follow up to the 2014 workshop on implementation of Directive 2010/63, EFPIA, FELASA and ESLAV decided to join forces to facilitate and support implementation of the Directive in licensed establishments through development of guidance, in particular, on provisions which set new requirements, where experience is still limited, or in areas where the provisions can be interpreted in different manners (grey zones). Within the Task Force on Implementation of Directive 2010/63/EU, there is a subgroup appointed with discussing GA animals (creation, uses, and maintenance including breeding).

This is a URL for a quick survey on how the directive is being implemented with respect to GA authorisation – it would be great if it could be circulated and filled by any relevant people within the EU member states:

https://www.surveymonkey.co.uk/r/9KFMY58

Borse di viaggio per giovani ricercatori

E’ uscito il bando 2016 “borse di viaggio per giovani ricercatori” finanziata interamente dall’Ambasciata italiana a Seul (Corea).

Di seguito il link dedicato

http://www.ambseoul.esteri.it/ambasciata_seoul/it/ambasciata/news/dall-ambasciata/2016/04/borse-di-studio-nel-settore-scienza.html

Premio “Basel Declaration Award for Education in Animal Research” 2016

La Basel Declaration Society è lieta di offrire ad un ricercatore l’opportunità di prendere parte al corso Corso Introduttivo alle Scienze degli Animali da Laboratorio, secondo gli standard in Svizzeri ed Europei (FELASA categoria B). In allegato l’annuncio.

Per ulteriori informazioni http://www.basel-declaration.org/projects/award1/award-2016-announcement/

ICLAS Regional Fellowship Training Program

ICLAS è lieta di annunciare che è aperto il bando per European Fellowship Training Awards 2016.

Di seguito trovate tutte le informazioni per il bando: link.

La scadenza per l’invio delle domande è il 2 maggio 2016, è richiesta una conoscenza fluente della lingua inglese o della lingua del paese dell’ente ospitante.

ICLAS Training fellowship program in Europa

ICLAS bandisce anche per il 2016 il training fellowship program in Europa.

Per informazioni http://iclas.org/committees/europe-regional-committee/regional-sponsorship-training-program.

In allegato Report delle passate edizioni del premio.

NUOVA DEADLINE!!!!! Scholarship per giovani ricercatori

NUOVA DEADLINE!!!!!!

Scholarship per partecipazione al congresso FELASA 2016

Cari soci,

AISAL è lieta di bandire una scholarship di 500 euro a copertura delle spese di iscrizione e/o viaggio per il prossimo convegno FELASA 2016 che si terrà a Bruxelles (maggiori dettagli al sito http://felasa2016.eu).

Possono partecipare all’assegnazione della scholarship studenti laureati, borsisti, assegnisti, dottorandi e giovani post-doc che rispondano ai seguenti requisiti:

  • età inferiore ai 35 anni
  • essere in regola con le quote associative AISAL (anche 2016)
  • essere iscritti al prossimo convegno FELASA 2016 che si terrà a Bruxelles
  • aver sottomesso un abstract al convegno FELASA (come primo autore) (chiusura submission 1 febbraio)

Per candidarsi all’assegnazione della scholarship occorre inviare alla mail segreteria@aisal.org:

  • testo dell’abstract sottomesso
  • mail di conferma dell’avvenuta iscrizione al convegno
  • ricevuta di pagamento dell’iscrizione e previsione delle spese di viaggio

Qualora non vi siano domande che rispondano ai requisiti, in subordine saranno accettate anche domande di chi è co-autore di un contributo presentato al congresso ed in ultimo di chi parteciperà al congresso senza la presentazione di alcun contributo.

La scholarship sarà assegnata a titolo di rimborso successivamente alla sottomissione dell’attestato di partecipazione all’evento a cura del vincitore.

Per l’assegnazione sarà considerato il possesso dei requisiti e l’ordine di arrivo delle domande.

SCADENZA PRESENTAZIONE DOMANDA: 31 MARZO 2016  15 aprile!!!!!

FGB Technician Training Scholarship 2016

The FGB scholarship is open to any technician from academia or industry with good knowledge of English who has demonstrated significant interest and capability in the field of laboratory animal science.

Application process

Applications must be accompanied by:

  • a short statement from the responsible person of the laboratory animal facility explaining why the technician should receive the scholarhip;
  • CV of the candidate;
  • an essay of up to 500 words describing his/her activities related to laboratory animals;
  • a short statement as how the training course will improve his/her skills and career goals;
  • full contact details for the candidate.

Selection Committee

The FGB Scientific Committee assesses the applications and selects the winner.

Deadline

Applicants are requested to apply by e-mail no later than March 15, 2016 to:

secretary@fondazioneguidobernardini.org

RINNOVO QUOTA ASSOCIATIVA

Ricordiamo a tutti i soci che sono in riscossione le quote associative per l’anno 2016.

La quota associativa per il 2016 è di

  • 40 Euro per i Soci Ordinari
  • 260 Euro per i Soci Collettivi (istituzioni, società, aziende operanti nel settore)
  • quota ridotta di 20 Euro per i Soci non strutturati (studenti, borsisti e dottorandi).

Il pagamento dovrà essere effettuato tramite bonifico presso Banca Prossima;

IBAN: IT15 X033 5901 6001 0000 0119 116.

Nella causale va indicato NOME E COGNOME del socio e RINNOVO QUOTA.

Successivamente al pagamento mandate una mail a segreteria@aisal.org per riattivare il vostro account e poter accedere ai contenuti riservati ai soci.

Per qualsiasi altro dubbio mandate una mail a segreteria@aisal.org

EFPIA resources

Sul sito efpia sono disponibili molteplici risorse per approfondire l’implementazione della Direttiva 63 del 2010 a livello europeo, i report nazionali sulla statistica dell’uso degli animali nella ricerca e molto altro…
Ad esempio:

Bando comparazione titoli Università di Ferrara

Cari Soci,

 

in allegato trovate un bando per co. co. co. per 1 Medico Veterinario presso l’Università di Ferrara.

 

Avviso di grant AALAS “Laboratory Animal Science application”

AISAL, in quanto membro AALAS, comunica ai soci  che l’Associazione Americana per la scienza degli animali da laboratorio bandisce un premio “Laboratory Animal Science” con scadenza 1 Febbraio 2016. Si possono inviare applicazioni per progetti di ricerca che promuovano il miglioramento delle conoscenze scientifiche nell’ambito della salute e del benessere animale.

Le categorie del contributo sono Standard Grant (fino a $50,000) e Small Grant (fino a  $7,500).  Informazioni, application form  ed un tutorial per l’applicazione sono disponibili sul sito www.aalas.org/glas

Il principal investigator deve essere un membro AALAS, non è necessario che i co-investigators siano membri AALAS. Non esistono restrizioni geografiche per partecipare al bando.

FELASA Award 2016

Premio triennale FELASA a riconoscimento di un significativo contributo nell’ambito delle Scienze degli Animali da Laboratorio attraverso pubblicazioni o  comportamenti che potrebbero portare o hanno portato a cambiamenti o miglioramenti nel modo in cui gli animali sono utilizzati in ricerca o formativo che sia coerente con gli obiettivi di FELASA. Scadenza 31 Gennaio 2016. In allegato il flyer con i dettagli.  

Possono partecipare singoli o gruppi che appartengono ad associazioni affiliate a FELASA.

AISAL ricorda il Prof. Paolo Bianco

Cari Soci,
è con profonda tristezza che comunichiamo che il 7 novembre u.s. è venuto a mancare il Prof. Paolo Bianco, Professore Ordinario di Anatomia e Istologia Patologica presso l’Universita’ di Roma “Sapienza”

Il professor Bianco era un uomo dedito alla ricerca e alla battaglia per una corretta divulgazione scientifica. Esperto autorevole di cellule staminali è intervenuto spesso nei dibattiti relativi alla questione Stamina.

Autore di numerosi articoli e libri lascia nella comunita’ scientifica un vuoto incolmabile. Paolo Bianco è stato apprezzatissimo relatore all’ultimo convegno Spera, il 18 giugno u.s. , condividendo gli obiettivi del progetto e sottolineando la necessita’ di individuare riferimenti autorevoli per essere correttamente informati.

 

Marta Piscitelli

 

Assegnazione scholarship AISAL

AISAL è lieta di annunciare che la scholarship destinata a giovani soci AISAL non strutturati per la copertura parziale del costo per la partecipazione al Corso “Scienza degli animali da laboratorio”, accreditato FELASA-cat. B n. 023/09-Functions A, C, D (Dir 63/2010/UE), che si terrà presso il C.E.R.C. il 23, 24, 25 novembre e 30 novembre, 1, 2 dicembre 2015 è stata assegnata ad ELISA GIUFFRIDA.

 

Piattaforma ETPLAS

 In allegato materiale informativo della piattaforma Education & Training Platform for Laboratory Animal

Are you involved in providing laboratory animal science education and training?

Become a contact and help ETPLAS in information sharing”

CONTACT ETPLAS: e-mail: secretary@etplas.eu; URL: http://www.etplas.eu

 

Rinnovo Consiglio Direttivo AISAL 2015

Elezioni del Consiglio Direttivo 2015-2018

il giorno 22 Ottobre 2015 si sono svolte le elezioni per il rinnovo del consiglio Direttivo AISAL per il triennio 2015-2018. La commissione scrutinatrice era composta da Paolo de Girolamo, Mary Raule e Valentina Vasina. Hanno votato di persona e per delega 110 soci; lo scrutinio si è svolto al termine delle votazioni, con i seguenti risultati:

Annarita Wirz          98

Monica Forni           97

Gianni Dal Negro e Livia D’Angelo         86

Ferdinando Scavizzi 81

Francesca Ciotola    78

Barbara Dozza         69

Fabio Luzi                 28

Pier Anna Martino   22

Risultano pertanto eletti per il Consiglio Direttivo 2015-2018: Annarita Wirz, Monica Forni, Gianni Dal Negro, Livia D’Angelo, Ferdinando Scavizzi, Francesca Ciotola e Barbara Dozza.

1 SCHOLARSHIP destinata a giovani soci AISAL non strutturati che parteciperanno al Corso “Scienza degli animali da laboratorio”, accreditato FELASA-cat. B n. 023/09-Functions A, C, D (Dir 63/2010/UE)

AISAL offre 1 scholarship destinata a giovani soci AISAL non strutturati che parteciperanno al Corso “Scienza degli animali da laboratorio”, accreditato FELASA-cat. B n. 023/09-Functions A, C, D (Dir 63/2010/UE), che si terrà presso il C.E.R.C. il 23, 24, 25 novembre e 30 novembre, 1, 2 dicembre 2015.

Le preiscrizioni alla nuova edizione del corso si apriranno lunedì 19 ottobre 2015 solo a partire dalle ore 10.00.

Sarà possibile iscriversi esclusivamente in modalità on-line accedendo al sito www.aristea.com/corsoformazione2015
Sarà assegnata 1 scholarship  pari a metà della quota di iscrizione a giovani soci (età inferiore ai 35 anni) che siano iscritti all’associazione da almeno 1 anno e che siano in regola con tutte le quote associative,  anche per l’anno in corso. La quota sarà rimborsata a completamento del corso.

Per maggiori informazioni sul corso potete consultare il programma al seguente link https://www.aisal.org/wp-content/uploads/2015/10/brochure-corso-2015.pdf

 

PREMIO DI STUDIO AISAL 2015 _ VINCITORE

Ai fini della valutazione dei progetti di ricerca pervenuti per il Premio di Studio AISAL 2015 la commissione ha attribuito uno score di valutazione in base a: validità del progetto; innovazione; impatto sociale; impatto scientifico; prospettive; curriculum del candidato; laboratorio proposto per il proseguimento delle attività; età.

La migliore valutazione (28/30) è stata attribuita al progetto “Osteoartrite e dolore cronico, presentato dalla Dott.ssa Valentina Vacca.

La Dott.ssa Valentina Vacca ha conseguito il dottorato in Farmacologia presso l’Università degli Studi “Sapienza” di Roma, la Laurea specialistica in Neurobiologia, presso lo stesso ateneo, con votazione di 110/110 e lode e la Laurea in Scienze Biologiche, curriculum biosanitario. 

A nome di AISAL, i membri del Consiglio Direttivo esprimono alla vincitrice vive congratulazioni per il risultato conseguito.

Una particolare menzione dalla commissione va anche ai progetti presentati dalla Dott.ssa Desirèe Mineo e Dott.ssa Valeria Bianconi, e un plauso generale anche agli altri partecipanti al bando: Dott. Gianfranco di Caro, Dott.ssa Serena Brundu e Dott. Domenico Ventrella.

 

 

NUOVA PUBBLICAZIONE: Linee guida sui cefalopodi

Sono state pubblicate sul volume 49 di Laboratory Animals le lineeguida sui Cefalopodi. Si tratta di una iniziativa internazionale che per la prima volta ha tracciato delle lineeguida per il benessere dei cefalopodi alla luce della recente normativa, è quindi con orgoglio che AISAL intende sottolineare come tra gli autori e collaboratori di questa importante pubblicazione siano presenti anche dei soci.

In allegato trovate le lineeguida.

 

 

 

SCIENZA Ǝ COSCIENZA Viaggio all’interno delle 3R

IPAM (Piattaforma Italiana per i Metodi Alternativi) è lieta di annunciare l’apertura della mostra sulle 3R all’Università La Sapienza il prossimo 25 settembre.

Si tratta di un percorso didattico-divulgativo sul tema delle alternative nella sperimentazione animale.

La mostra è allestita presso il Museo Laboratorio di Arte Contemporanea MLAC Piazzale Aldo Moro, 5 (Roma).

Maggiori informazioni sono disponibili nell’allegato.

XXII Simposio AISAL- Innovazione nella scienza degli animali da laboratorio. Rappresentare il futuro oggi.

XXII Simposio AISAL

Innovazione nella scienza degli animali da laboratorio. Rappresentare il futuro oggi.

 I POSTI  A DISPOSIZIONE PER IL CORSO SONO ESAURITI

500 euro DI PREMIO PER IL MIGLIOR POSTER!!!!

Saranno considerati i contributi che riguardano le Scienze degli Animali da Laboratorio, e i temi saranno 4:

  • disease modelling
  • imaging
  • translational medicine
  • other topics in Laboratory Animal Sciences 

N.B. L’abstract deve essere in inglese di massimo 300 parole. Indicare il tema per cui si presenta il contributo nel titolo dell’abstract (Es: DISEASE MODELLING_My title), dopo valutazione da parte del comitato scientifico verrà comunicata l’accettazione del contributo.

Il corso per tecnici ha un costo di 200 euro per soci e 300 euro per i non soci (sono previste tariffe agevolate per la partecipazione ad entrambi gli appuntamenti (convegno + corso, vedi form di iscrizione). Saranno accettate iscrizioni fino ad un massimo di 50 posti.

TUTTE LE QUOTE SI INTENDONO IVA inclusa; Chi volesse richiedere l’esenzione IVA ai sensi dell’art.  ai sensi dell’art. 10, punto 20, DPR 633/72 e dell’art. 14, comma 10, l.24.12.1993, n. 537, dovrà comunicarlo alla segreteria  AISAL al momento dell’iscrizione, non verranno effettuati rimborsi in caso di pagamenti già effettuati o documentazione mancante.

L’ISCRIZIONE COME STUDENTE DEVE ESSERE ACCOMPAGNATA DA CERTIFICAZIONE ATTESTANTE LO STATUS DI STUDENTE STESSO.

Date: convegno 22 – 23 ottobre 2015; corso 23-24 ottobre 2015
Location: Centro Congressi Federico II, Aula Magna Partenope (Via Partenope, 36 – Napoli)

Maggiori informazioni negli allegati.

NUOVI ORARI SEGRETERIA e MAIL PEC

Dal 14 settembre la segreteria AISAL osserverà i seguenti orari:

dal lun. al ven. dalle 8.00 alle 9.00 e dalle 18.00 alle 19.30 per comunicazioni al 0039 393 8864097.

Da oggi è disponibile anche il nuovo indirizzo per le comunicazioni in posta certificata PEC: segreteriaaisal@pec.it

Altri recapiti:
segreteria@aisal.org
www.aisal.org

4th INTERNATIONAL CONGRESS OF THE BASEL DECLARATION SOCIETY

Il 4th INTERNATIONAL CONGRESS OF THE BASEL DECLARATION SOCIETY dal titolo “Research on animals in the frontline: Transparency and public engagement” si terrà a Roma nei giorni 1-2 ottobre 2015 presso l’Accademia Nazionale dei Lincei e Palazzo Giustiniani.

La partecipazione all’evento è gratuita (tranne la cena di benvenuto del 30 settembre e la cena di gala del 1 ottobre)  ma occorre registrarsi. Maggiori informazioni sono disponibili sul sito: http://www.basel-declaration.org/meetings/4th-international-congress/

 

OPEN POSITION as Animal Center – Technician

Una posizione di Animal Technician è aperta presso il St. Anne’s University Hospital di Brno.

Maggiori dettagli sulle scadenze e i requisiti richiesti si trovano nell’allegato.

Why People Are Wrong to Oppose the New Beagle Breeding Facility_articolo

Un interessante articolo di Tom Holder pubblicato sul the Huffington Post il 21 luglio scorso.

WHO IS Tom Holder? He was one of the first Michael Hayre Fellow sponsored by Americans for Medical Progress.  Michael Hayre was a great supporter of a balanced dialogue on animal research; worked at St. Jude’s as the lead veterinarian and was killed while jogging.

The article is available here.

PREMIO AISAL 2015

AISAL bandisce un concorso per titoli per il conferimento di un premio di studio, riservato a soci AISAL, in regola con tutte le quote associative, compresa quella dell’anno in corso, che siano laureati presso le Università Italiane negli anni accademici 2009/2014.

La finalità del premio è quella di approfondire la propria formazione nell’ambito delle Scienze degli Animali da Laboratorio  mediante un soggiorno di 2-4 mesi presso una Università, Laboratorio od Istituzione di Ricerca italiano o straniero di alta qualificazione. Lo svolgimento del periodo di formazione all’estero costituisce titolo preferenziale per l’assegnazione del premio.

Tutti i dettagli e la modalità di presentazione della domanda sono presenti nel bando allegato.

II Convegno SPERA Conoscere e comunicare i valori della ricerca Il caso degli animali modello per la ricerca biomedica

Il convegno è organizzato da SPERA- Sperimentare per Curare e Dipartimento di Medicina Molecolare presso Università di Roma, Sapienza, Policlinico (Aula I Clinica Medica).

In allegato il programma del convegno.

La partecipazione al convegno è gratuita, per maggiori informazioni scrivere a info@sperimentarepercurare.com

 

Posizione aperta per: Senior Database and Web Developer

Sono aperte le selezioni per coprire la posizione di Senior Database and Web developer presso INFRAFRONTIER GmbH, a Monaco, Germania. L’istituto di ricerca si occupa di generare, definire il fenotipo, archiviare e distribuire modelli murini.

Nell’allegato è disponibile l’annuncio completo.

“OGM e sperimentazione animale: alcune analogie”

Al seguente link trovate un video in cui si evidenziano le analogie tra diversi argomenti a carattere scientifico come OGM e sperimentazione animale, la loro percezione da parte dell’opinione pubblica ed il dibattito che ne segue anche a livello politico…

https://www.ted.com/talks/pamela_ronald_the_case_for_engineering_our_food?language=en

 

 

Audizione al Parlamento Europeo di “Stop Vivisection”

Nella sessione dell’ 11 maggio u.s. al parlamento europeo si è discusso della European Citizen Initiative “stop vivisection”.

In calce trovate anche il link alla registrazione della intera audizione, tradotta anche in Italiano.

La fonte e` EPAA Communication.

http://www.europarl.europa.eu/ep-live/en/committees/video?event=20150511-1500-COMMITTEE-AGRI-ENVI-ITRE-PETI

 

 

Corso “L’uso della statistica nella ricerca biomedica” edizione di Giugno

Si terrà presso il C.E.R.C. il 10,11,12 Giugno 2015 la seconda edizione del corso “L’uso della statistica nella ricerca biomedica” organizzato da AISAL in collaborazione con Fondazione Santa Lucia e Istituto di Biologia Cellulare e Neurobiologia del CNR

Le iscrizioni alla nuova edizione del corso si apriranno Lunedì 11 maggio 2015 alle ore 10.00.

Qualora siate interessati a partecipare vi consigliamo di inviare la Scheda di iscrizione  immediatamente all’apertura delle iscrizioni, perché le richieste sono sempre numerose ed i posti limitati (max 30 partecipanti).

Non saranno accettate iscrizioni prima dell’11 maggio e prima dell’orario indicato.

Dopo la chiusura delle iscrizioni (mercoledì 27 maggio) verrà comunicato a tutti l’accettazione o meno al corso.

Potrete trovare tutte le informazioni nel materiale allegato.

Si prega di leggere e compilare attentamente la scheda di iscrizione. L’esenzione IVA va segnalata contestualmente all’invio dell’iscrizione, la documentazione va inviata entro e non oltre il termine di scadenza delle iscrizioni.

Articolo della Sen. Cattaneo del 5 Maggio 2015

In allegato trovate l’articolo apparso su Repubblica del 5 maggio 2015 e scritto dalla Senatrice a vita Elena Cattaneo in merito alla sperimentazione animale.

Invitiamo tutti, soci e non soci a leggerlo e diffonderlo.

GRANT_ Basel Declaration Award for Education in Animal Research

La Basel Declaration Society offre un grant per partecipare al prossimo corso in Laboratory Animal Science che si terrà in Svizzera. Di seguito trovate tutte le informazioni e le scadenze per l’application.

Introductory Course in Laboratory Animal Science – 5 days (FELASA category B accredited)

Venue: University of Zurich, Irchel Campus, Institute of Laboratory Animal Science

Date: August 24 – 28, 2015 / 40 hours (20h theory + 20h practice) /
8.30h – 18.30h, language: English

Along with a full CV and a letter setting out their motivations, all applicants must also submit a letter of recommendation from the home university or research institute. The awardee will be selected by the Board of the Basel Declaration Society.
All application documents (in the form of a PDF file) must be sent to the following email address contact@basel-declaration.com by June 15, 2015 at the latest.
All applicants will be notified of the outcome of the process.

For more informations go Basel Declaration Society website.

Seconda giornata di studio sul monitoraggio sanitario

Il 15 maggio prossimo si terrà la seconda giornata di studio sul monitoraggio sanitario, organizzata da AISAL e ISZLER.

Il monitoraggio sanitario degli animali da laboratorio è importante per garantire un elevato standard di ricerca e la possibilità di avere risultati maggiormente riproducibili e veritieri.

Dopo aver affrontato l’argomento per quanto riguarda roditori e lagomorfi, in questa giornata tratteremo dei modelli acquatici e di altre specie utilizzate a fini sperimentali.

La partecipazione al convegno è gratuita.

Le adesioni saranno accettate fino al raggiungimento dei 99 posti disponibili e dovranno pervenire mediante la seguente modalità: per iscriversi alla giornata è necessario effettuare la registrazione al Portale della Formazione IZSLER all’indirizzo http://formazione.izsler.it e procedere, successivamente, all’iscrizione (la registrazione non sarà necessaria qualora già effettuata).

In allegato è disponibile il programma della giornata.

Annuncio di lavoro

Nell’allegato potete trovare i dettagli di una posizione aperta presso l’IST AUSTRIA di Vienna.

 

European Advanced School for mouse phenogenomics

Il corso PHENOMIN offre ai tecnici, dottorandi e ricercatori una formazione sulle buone pratiche relative all’uso di modelli murini di ricerca biomedica (tecniche standardizzate, etica, regole, analisi dei dati, ecc).

Il corso è suddiviso in seminari teorici e sessioni pratiche, che richiederanno la prtecipazione attiva dei corsisti . Saranno trattati i temi della genetica del topo, mutagenesi , fenotipizzazione, la gestione delle colonie, la conservazione e la distribuzione di topi geneticamente modificati.

Il corso si terrà dall’8 al 12 giugno 2015 a Château du Liebfrauenberg, Alsace, France.

Maggiori informazioni sono disponibili negli allegati.

E-learning on laboratory animal anaesthesia

E’ ora disponibile una nuova risorsa di e-learning sull’anestesia degli animali da laboratorio e altre procedure. Il materiale a disposizione al link sottostante è in linea con gli obiettivi EU del Modulo 20, può essere utilizzato come un’introsuzione di base alle metodiche, un ripasso delle procedure o per la formazione continua professionale.

Tutti i dettagli al link: http://www.nc3rs.org.uk/news/laboratory-animal-anaesthesia-e-learning-resource

Animal Welfare Highlights February 2015

Nell’allegato è possibile consultare l’Animal Welfare Highlights aggiornato a febbraio 2015.

Convegno: “La sperimentazione sugli animali nella ricerca scientifica. Finalità, limiti, alternative”

L’ Accademia Nazionale dei Lincei ospiterà l’incontro di studio dal titolo: LA SPERIMENTAZIONE SUGLI ANIMALI NELLA RICERCA SCIENTIFICA. FINALITÀ, LIMITI, ALTERNATIVE.
L’incontro ha per scopo un approfondimento del tema nella dimensione della razionale ricerca dei punti di equilibrio tra valori irrinunciabili, al di là di ogni connotazione ideologica.
Ne discutono, a livelli di sicura competenza, filosofi, esperti del quadro etico-normativo europeo, ricercatori impegnati nel campobiomedico.
L’incontro si svolgerà il 4 marzo 2015, con inizio alle ore 9,30, all’Accademia dei Lincei, Palazzina dell’Auditorio, Via della Lungara 230, Roma, articolandosi in 4 sessioni presiedute da Elena Cattaneo, Enrico Alleva, Mariachiara Tallacchini, Pietro Rescigno, con le conclusioni affidate ad Ernesto Carafoli.
In allegato il Programma

Neurobiology of Addiction: Focus on Alcoholism

Il giorno 23 Febbraio 2015 alle ore 11.00 presso l’Aula A, (ex Farmacologia), via Irnerio 48, Bologna il Prof. Roberto Ciccocioppo terrà un seminario dal titolo “Neurobiology of Addiction: Focus on Alcoholism”.

In allegato la locandina dell’evento.

Rettifica della direttiva 2010/63/UE

E’ stata pubblicata nella Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea una Rettifica della direttiva 2010/63/UE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 22 settembre 2010, sulla protezione degli animali utilizzati a fini scientifici.

Il testo è disponibile al link e nell’allegato.

MONITORAGGIO SANITARIO DEGLI ANIMALI DA LABORATORIO: RODITORI E LAGOMORFI

La giornata di studio sul monitoraggio sanitario, organizzata da AISAL e ISZLER, si propone di affrontare il monitoraggio sanitario degli animali da laboratorio sotto diversi punti di vista. Una corretta e costante valutazione dello stato di salute dei soggetti all’interno di uno stabulario è fondamentale per garantire un elevato standard di ricerca e la possibilità di avere risultati maggiormente riproducibili e veritieri.

In questa giornata ci focalizzeremo su roditori e lagomorfi, in particolare: malattie infettive, contenimento e management all’interno dello stabulario, in allegato trovate il programma dettagliato e la locandina dell’evento.

La partecipazione al convegno è gratuita.

Le adesioni saranno accettate fino al raggiungimento dei 99 posti disponibili e dovranno pervenire entro e non oltre il 3 Marzo 2015 mediante la seguente modalità:

Per procedere all’iscrizione degli eventi, è necessario effettuare la registrazione al Portale della Formazione all’indirizzo http://formazione.izsler.it (la registrazione non sarà necessaria qualora già effettuata).

Una seconda giornata di studio si svolgerà il 15 maggio.

Virtual Laboratory Animal Science (LAS) BioConference 4-5 febbraio 2015

 http://new.labroots.com/virtual-event/id/2

Registrandosi al link potrete partecipare alla Laboratory Animal Science (LAS) BioConference dove sarà presente anche AISAL con un desk virtuale. Saranno  presenti oltre 40 espositori da tutto il mondo e sarà possibile seguire talk o partecipare a live chat.

I topic affrontati durante la conferenza saranno:

  • Training and competency assessment
  • Biosafety and Biosecurity
  • Aquatics
  • Transportation

 

 

Premio Charles River per Laboratory Animals Science 2015

Sono aperte le nomination per il 38° Premio Charles River per le Scienze degli Animali da Laboratorio. Maggiori informazioni negli allegati.

 

Mozione del Consiglio Universitario Nazionale al Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca

Il  CUN (Consiglio Universitario Nazionale) ha approvato all’unanimità, nell’adunanza del 14/01/2015, una mozione presentata dal prof. Tommaso Russo dell’Ateneo Federico II di Napoli, sulle problematiche emerse nell’applicazione del DLgs 26/2014 sull’utilizzo degli animali a fini scientifici.

Le richieste specifiche rivolte al Ministro:

–          Si richiede una proroga per “ i progetti PRIN e FIRB che, a causa dei ritardi nell’applicazione del Decreto Legislativo n.26 del 4 marzo 2014, non potrebbero completare le attività previste entro i termini di scadenza dei progetti stessi”;

–          Si richiede “che il Ministro intraprenda tutte le iniziative per consentire il rispetto dei termini di concessione delle autorizzazioni previste dal Decreto Legislativo n.26 del 4 marzo 2014 in quanto questo è essenziale per la partecipazione degli studiosi delle Università e delle Istituzioni di ricerca italiane ai bandi per l’assegnazione di finanziamenti di ricerca-europei o di enti finanziatori indipendenti- che prevedono la presentazione dell’autorizzazione all’uso degli animali al momento della sottomissione delle richieste”.

 

 

In allegato la mozione presentata al Ministro a firma del presidente del CUN Prof. Andrea Lenzi

ICLAS- Regional Fellowship Training Program

ICLAS mette a disposizione anche per il 2015 delle fellowship per periodi di training in Europa.

Maggiori dettagli per le application al seguente link e negli allegati.

 

Corso “L’uso della statistica nella ricerca biomedica”

Il corso si terrà il 18, 19, 20 febbraio 2015 presso il Dipartimento Scienze Mediche e Chirurgiche FaBiT Via Irnerio 48, Bologna. Le iscrizioni alla nuova edizione del corso si apriranno lunedì 12 gennaio 2015 alle ore 10.00. Max 30 partecipanti.

Non saranno accettate iscrizioni prima del 12 gennaio e prima dell’orario indicato.

 Il corso è gratuito per i soci AISAL; studenti 25 euro IVA inclusa; strutturati non soci AISAL 50 euro IVA inclusa.

Dopo la chiusura delle iscrizioni (Martedì 27 gennaio) verrà comunicato a tutti l’accettazione o meno al corso.

Potrete trovare tutte le informazioni nel materiale allegato.

Locandina Corso

Per informazioni: corsodiformazionecerc@yahoo.it e segreteria@aisal.org

Transgenic Technician presso il Phenomics Center – ETH Zurich

Una posizione di Transgenic Technician è disponibile presso il Phenomics Center – ETH Zurich. Per i dettagli dell’annuncio:
https://pub.refline.ch/845721/3625/++publications++/1/index.html

Opportunità di lavoro

In allegato il PDF di alcune offerte di lavoro di Intrafrontier (Novembre 2014).

Resoconto XXI convegno annuale AISAL

Nei giorni 23, 24 e 25 ottobre 2014 si è svolto a Torino, presso il Dipartimento di Scienze Veterinarie, il XXI convegno annuale AISAL “Metodi alternativi e lo xenotrapianto nella ricerca biomedica: luci e ombre del D.Lgs 26/2014”.

Nella prima giornata, dedicata ai sistemi alternativi, sono stati esposti i metodi attualmente validati e sono state descritte le prospettive future, nonché le nuove frontiere tecnologiche, tese sempre più a ridurre il numero di animali impiegati e a garantire metodi alternativi con ampio valore predittivo. E’ stata sottolineata l’importanza di un corretto e costante refinement ed è stato ribadito che, ad oggi, i metodi alternativi hanno un significativo utilizzo solo in alcuni settori come la tossicologia e le prove obbligatorie per la produzione e la sicurezza dei farmaci (sperimentazione regolatoria), mentre in altri settori ancora non si intravedono metodi alternativi in grado di sostituire completamente l’animale.

Le due giornate seguenti, incentrate sullo xenotrapianto, argomento ampiamente dibattuto a causa delle restrizioni stabilite dalla nuova normativa (D.Lgs 26/2014), hanno visto susseguirsi oratori che hanno ampiamente esaminato e relazionato sull’importanza sociale e scientifica dell’utilizzo del modello animale per lo studio degli xenotrapianti d’organo e sul progresso che questo studio ha portato alla conoscenza del sistema immunitario dell’uomo, oltre ad aver salvato la vita a persone che hanno avuto la necessità di sostituire un organo vitale. Sono stati inoltre descritti modelli animali emergenti in questo settore come lo zebrafish che, con le sue forme larvali caratterizzate da un veloce sviluppo e dalla trasparenza, sta fornendo un ottimo modello per lo studio dei trapianti tra specie diverse.

Inoltre, è stata molto interessante la relazione sui modelli murini predisposti ad alcune forme tumorali (topi Balb neuT) che, parallelamente ai modelli xenotrapiantati (generalmente animali immunodeficienti), possono rappresentare un’alternativa allo xenotrapianto e uno strumento che permette di approfondire l’immunologia oncologica. Durante il convegno è stato dato spazio anche ad una riflessione sull’etica della sperimentazione animale ed in particolare alle problematiche etiche e sociali dello xenotrapianto.

Infine come accade già da alcuni anni, AISAL ha voluto premiare, tra i soci, alcuni giovani ricercatori per le idee e l’impegno che prodigano nei confronti della ricerca scientifica e per le capacità che hanno dimostrato nel perseguire obiettivi importanti e di impatto biomedico.

AISAL dedica quest’anno il premio di 5000€ per i giovani ricercatori alla dott.ssa Alessandra Cocilovo, recentemente scomparsa. La dott.ssa Cocilovo è stata una delle fondatrici dell’Associazione ed elemento fondamentale per le attività di formazione dei giovani ricercatori. Vincitrice del premio AISAL “Alessandra Cocilovo” 2014 è stata la dott.ssa Carolina Cocito dell’Università di Torino. Il premio le permetterà di realizzare un’esperienza all’estero per approfondire il suo argomento di studio, ovvero “Sviluppo e caratterizzazione di due nuovi modelli animali per l’autismo (ASD): ruolo di Dab1 nella corretta formazione della circuiteria cerebellare e nell’apprendimento motorio”.

È stato inoltre premiato con 1000€ per la miglior comunicazione orale il dott. Michele Pellegrino dell’Università della Calabria, per la sua eccellente esposizione su “A xenograft model highlights the dichotomic effects induced by adiponectin on cyclin D1 in human breast cancer cells accordingly to ERalpha expression”.

AISAL invita caldamente i giovani soci a partecipare a queste iniziative che l’associazione promuove ogni anno e che rappresentano un’opportunità per realizzare un’esperienza lavorativa all’estero oltre ad essere un’occasione per una gratificazione, una crescita culturale e personale, nonché un sostegno importante alla ricerca in Italia.

 

Premio Giovani Ricercatori Italiani

Premio Giovani Ricercatori Italiani – Gruppo 2003

In allegato il regolamento del Premio.

Annuncio vincitore borsa AISAL 2014

Ai fini della valutazione dei progetti di ricerca pervenuti la commissione ha attribuito uno score di valutazione in base a: validità del progetto; innovazione; impatto sociale; impatto scientifico; prospettive; curriculum del candidato; laboratorio proposto per il proseguimento delle attività; età.

La migliore valutazione (26/30) è stata attribuita al progetto “Sviluppo e caratterizzazione di due nuovi modelli animali per l’autismo (ASD): ruolo di Dab1 nella corretta formazione della circuiteria cerebellare e nell’apprendimento motorio”, presentato dalla Dott.ssa Carolina Cocito.

La Dr.ssa Cocito ha conseguito una Laurea in Medicina Veterinaria, presso l’Università degli Studi di Torino, con punteggio: 110/110 e lode.

Il progetto della tesi era “Sviluppo post natale del cervelletto del topo omozigote reeler quale modello di studio sperimentale per alcune malattie neurodegenerative”. La tesi ha ottenuto la dignità di stampa.

Successivamente, è stata PhD student in Neuroscienze presso il Dipartimento di Scienze Veterinarie dell’Università degli Studi di Torino con un progetto di ricerca dal titolo “Development and characterization of two novel animal models of autism (ASD)”.

A nome di AISAL, i membri del Consiglio Direttivo esprimono alla vincitrice vive congratulazioni per il risultato conseguito.

Sono stati valutati positivamente dalla commissione (secondo e terzo posto in graduatoria) il progetto presentato dalla Dott.ssa Cuccione Elisa (Study of cerebral collateral blood flow in a rat model of acute ischemic stroke) ed il progetto presentato dalla Dott.ssa Fiacco Elisabetta (Ruolo del signaling di STAT3 nel controllare la rigenerazione muscolare e l’autofagia nelle malattie neuromuscolari degenerative legate all’invecchiamento)

 

Laboratory Animal Science – EMBL, Monterotondo

13 Aprile – 24 Aprile 2015, Monterotondo, Roma

Scadenza iscrizioni: 31 Dicembre 2014.

In allegato programma dettagliato del corso.

 

corso “Scienza degli animali da laboratorio”, accreditato FELASA-cat. B

Corso “Scienza degli animali da laboratorio”, accreditato FELASA-cat. B n. 023/09-Function A (Dir 63/2010/UE)

24, 25, 26 novembre e 1, 2, 3 dicembre 2014 -C.E.R.C, Roma

Le iscrizioni alla nuova edizione del corso si apriranno lunedì 13 ottobre 2014 alle ore 10.00.

La scheda di iscrizione deve essere inviata via mail a: casani.d@myeventsrl.it.

Non saranno accettate iscrizioni prima del 13 ottobre e prima dell’orario indicato.

 

Mice Time #10 Settembre 2014

“Differenti gradi di interesse verso gli animali usati nella ricerca, nell’alimentazione e come compagnia”

Mouse Time #10-Basel Declaration

 

Cephs Biology and Care (CBC2014)

Capri, Napoli 13 – 17 Ottobre 2014

Cephs Biology and Care (CBC2014): The FA1301 Cephs Biology and Care 2014 Training School will cover the practical implications for researchers whose work must comply with Directive 2010/63/EU.

Per maggiori informazioni http://www.cephsinaction.org/events/training-schools/cbc2014/

 

Borsa AISAL 2014

AISAL bandisce un concorso per titoli per il conferimento di una borsa di studio, riservata a soci AISAL, in regola con tutte le quote associative, compresa quella dell’anno in corso, che siano laureati presso le Università Italiane negli anni accademici 2008/2013.

Devi essere un socio AISAL per poter vedere questo contenuto. Se lo sei, effettua il Login.

In allegato il bando

Testo D.Lgs. 26 del 4 marzo 2014 – Attuazione della direttiva 2010/63/UE sulla protezione degli animali utilizzati a fini scientifici.

E’ stato pubblicato in gazzetta Ufficiale il testo del D.Lgs. n. 26/2014  “Attuazione della direttiva 2010/63/UE sulla protezione degli animali utilizzati a fini scientifici.”.

Testo definitivo del D.Lgs. n. 26/2014 .

 

Basel Decalration Award 2014

BASEL DECLARATION AWARD FOR EDUCATION IN ANIMAL RESEARCH
The Basel Declaration Society is delighted to be able to offer a researcher the opportunity to take part in the following course for animal experiments according to the latest legal standards in Switzerland and the EU. Introductory Course in Laboratory Animal Science, 5 days (FELASA category B accredited)…. Per maggiori informazioni http://www.basel-declaration.org/projects/award-for-education-in-animal-research/

Decreto legislativo sulla sperimentazione animale

Schema del D.lgs sulla Protezione degli animali utilizzati a fini scientifici che recepisce la Direttiva Eureopea 63/2010,  in attesa della pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale.

Scuola di specialità in Scienza e Medicina degli Animali da Laboratorio

E’ indetto per l’anno accademico 2013/2014, il concorso pubblico, per titoli ed esame, per l’ammissione alla Scuola di Specializzazione, afferente al Dipartimento di Medicina Veterinaria e Produzioni Animali dell’Università di Napoli Federico II, per il rilascio del titolo di specialista in Scienza e Medicina degli Animali da Laboratorio.

I posti a disposizione sono 20 ed al concorso sono ammessi coloro i quali siano in possesso del diploma di laurea in Medicina Veterinaria.

Il link per scaricare il bando completo http://allegati.unina.it/postlaurea/spec/2013_14/MV_01_Bando.pdf

Offerta Lavoro: Gene Targeting Scientist

Posizione disponibile come Gene Targeting Scientist – MedImmune Ltd, Cambridge, UK.

Bando Premio di studio AISAL 2013

L’Associazione Italiana per le Scienze degli Animali da Laboratorio (AISAL), bandisce un concorso per titoli per il conferimento di una borsa di studio di 5000 euro , riservata a soci AISAL, in regola con tutte le quote associative, compresa quella dell’anno in corso, che siano laureati presso le Università Italiane negli anni accademici 2007/2012, secondo l’ordinamento didattico antecedente al D.M.509/99, o che abbiano conseguito la laurea specialistica, ottenuta secondo l’ordinamento didattico del D.M. 509/99, in Scienze Biologiche, Scienze Naturali, Scienze Biotecnologiche, Farmacia, Medicina e Chirurgia, Medicina Veterinaria, Scienze e Tecnologie delle Produzioni Animali,Psicologia ad indirizzo generale e Sperimentale (secondo le disposizioni del Decreto 26 aprile 2000).
La finalità per cui è erogata la borsa è costituita dall’obbligo per il vincitore di utilizzare la somma di denaro per approfondire la propria formazione nell’ambito delle Scienze degli Animali da
Laboratorio, mediante un soggiorno di 2-4 mesi presso una Università, Laboratorio od Istituzione di Ricerca italiano o straniero di alta qualificazione.
SCADENZA PER L’INVIO DELLE DOMANDE: 5 SETTEMBRE 2013.
BANDO BORSA AISAL 2013