Editoria e Materiale informativo

Area dedicata a pubblicazioni e articoli scientifici di interesse per l’associazione legati alle scienze degli animali da laboratorio.

Per consultare tutti i numeri di AISAL news pubblicati accedi all’area riservata.

Humane end point

Cari Soci,

con piacere vi invitiamo a visitare il sito

https://www.humane-endpoints.info/en

Il sito raccoglie informazioni e attività di autoapprendimento relative al benessere degli animali da laboratorio in particolare in relazione alla definizione degli Humane endpoints, argomento fondamentale per il miglioramento dei risultati sperimentali.

Mappa Europea delle fonti relative alle 3R

Cari Soci,

In risposta all’assurda iniziativa “Stop Vivisection”, tra gli impegni presi dalla Commissione Europea c’era la mappatura delle tecnologie, fonti di informazione e network nei vari settori con un potenziale impatto sulle 3Rs. Tramite il link riportato di seguito potrete accedere all’inventario prodotto dal Joint Research Centre.

Potrete notare che AISAL compare tra le fonti elencate.

Questo inventario deve essere interpretato come una finestra sullo stato dell’arte delle fonti di informazione rilevanti sulle 3Rs ed un punto di partenza per ulteriori analisi e strategie finalizzate all’ottimizzazione dell’informazione e divulgazione.

La Commissione europea propone di non effettuare nessuna modifica alla direttiva

La Commissione europea ha pubblicato venerdì 10 novembre 2017 una relazione sulla eventuale revisione della  Direttiva 2010/63 / UE. Sono disponibili due documenti: un corposo documento di lavoro  (SWD), che offre una panoramica completa delle risposte delle parti interessate alla consultazione della Commissione e un breve rapporto (10 pagine )  che riassume le informazioni dettagliate nel SWD.

Una rivalutazione completa della direttiva sarà intrapresa dopo il 2019,

Open position for Staff Scientist in rodent behaviour facility

We are offering a position for a staff scientist within the Animal Center (AC) core facility, directed by Dr. Viola Galligioni, at the International Clinical Research Center of St. Anne´s University Hospital in Brno (FNUSA – ICRC).

Reproducibility

Un numero speciale di Lab Animal sulla Riproducibilità degli studi con gli animali che può essere scaricato gratuitamente per 6 mesi.

Animals in experimental research in Europe are treated with care

The 3R Report of the Basel Declaration Society is finished.

Below is the Press Release Statement of the 3R Report of the Basel Declaration Society.

The Report can be downloaded here or on our website www.basel-declaration.org.

RICERCA: Proroga di 3 anni della moratoria sulla sperimentazione animale

Roma, 15 febbraio 2017 – La Commissione Affari Costituzionali ha votato ieri sera l’emendamento del decreto cosiddetto mille proroghe contenente l’estensione della moratoria sulle restrizioni in materia di sperimentazione animale, limitandola a soli 3 anni. Il mondo della ricerca aveva chiesto a gran voce una proroga di 5 anni, il decreto conteneva all’origine l’estensione di un solo anno.

RESEARCH4Life

Il sole 24 ore

La Stampa

Appello per il prolungamento della moratoria sui divieti alla sperimentazione animale.

Research 4 life promuove una raccolta di firme per chiedere al Parlamento italiano di prolungare i tempi della moratoria prevista nel Decreto Milleproroghe portandola a 5 anni, in modo da consentire la continuazione di importanti progetti scientifici, direttamente collegati alla salute e alla vita di milioni di persone, difendendo allo stesso tempo il futuro di decine di migliaia di giovani ricercatori.

Firma anche tu l’appello che è già stato sottoscritto da più di 200 top scientists italiani.

Pubblicazione su Comparative Medicine ATTI CONVEGNO 2015

Cari soci,

in allegato potete trovare gli atti del convegno 2015 di Napoli che sono stati pubblicati su Comparative Medicine nei numeri di Dicembre 2015 e Febbraio 2016.

I non soci, che non possono accedere all’area riservata, possono richiedere l’invio del materiale alla mail: segreteria@aisal.org (entro 24h riceverete il pdf di interesse)

 

Podcast “Tecnica di gene editing CRISPR-CAS9”

Intervista al Direttore dell’NIH sulla tecnica di gene editing CRISPR-CAS9: l’argomento viene trattato dal punto di vista sia scientifico che etico.

E’ possibile ascoltare l’intervista al seguente link

Articolo “Genetically Engineered Salmon Approved for Consumption”

“Genetically Engineered Salmon Approved for Consumption” – New York Times, 19 Novembre 2015

Approvato dalla  Food and Drug Administration il primo salmone geneticamente modificato per consumo alimentare.

The Mouse Grimace Scale: A Clinically Useful Tool?

Plos One – September 25, 2015

AL Miller, MC Leach

RESEARCH ARTICLE – The Mouse Grimace Scale: A Clinically Useful Tool?

NUOVA PUBBLICAZIONE: Linee guida sui cefalopodi

Sono state pubblicate sul volume 49 di Laboratory Animals le lineeguida sui Cefalopodi. Si tratta di una iniziativa internazionale che per la prima volta ha tracciato delle lineeguida per il benessere dei cefalopodi alla luce della recente normativa, è quindi con orgoglio che AISAL intende sottolineare come tra gli autori e collaboratori di questa importante pubblicazione siano presenti anche dei soci.

In allegato trovate le lineeguida.

 

 

 

Why People Are Wrong to Oppose the New Beagle Breeding Facility_articolo

Un interessante articolo di Tom Holder pubblicato sul the Huffington Post il 21 luglio scorso.

WHO IS Tom Holder? He was one of the first Michael Hayre Fellow sponsored by Americans for Medical Progress.  Michael Hayre was a great supporter of a balanced dialogue on animal research; worked at St. Jude’s as the lead veterinarian and was killed while jogging.

The article is available here.

2015 update of the EFPIA 3Rs report

EFPIA (european federation of pharmaceutical industries and associations) ha pubblicato un report aggiornato riguardo i progressi sull’applicazione delle 3R nella ricerca. Il testo è presente nell’allegato della pagina.

“Scientists create mice with a major genetic cause of ALS and FTD”

Vi segnaliamo un interessante articolo. Gli scienziati della Mayo Clinic, Florida, hanno creato un topo geneticamente modifcato che riproduce i sintomi e la neurodegenerazione associati a due importanti patologie neurogenerative, la sclerosi laterale amiotrofica e la demenza frontotemporale. L’articolo completo al seguente link.

Libertà di ricerca scientifica in campo aperto e OGM

In allegato si possono trovare gli Stralci del resoconto stenografico  della discussione sulla legge di delegazione europea 2014 – Disegno di legge n. 1758 del 15 maggio 2015 svolti nell’aula del Senato lo scorso 13 maggio circa la necessità di consentire la ricerca scientifica pubblica sugli OGM in campo aperto. L’occasione per parlarne ​scaturiva dal recepimento della Direttiva Europea 412/2015 che lascia gli Stati liberi di decidere se coltivare o meno piante OGM (già autorizzate alla coltivazione in quanto giudicate non dannose per salute e ambiente). 

 

“OGM e sperimentazione animale: alcune analogie”

Al seguente link trovate un video in cui si evidenziano le analogie tra diversi argomenti a carattere scientifico come OGM e sperimentazione animale, la loro percezione da parte dell’opinione pubblica ed il dibattito che ne segue anche a livello politico…

https://www.ted.com/talks/pamela_ronald_the_case_for_engineering_our_food?language=en

 

 

Articolo della Sen. Cattaneo del 5 Maggio 2015

In allegato trovate l’articolo apparso su Repubblica del 5 maggio 2015 e scritto dalla Senatrice a vita Elena Cattaneo in merito alla sperimentazione animale.

Invitiamo tutti, soci e non soci a leggerlo e diffonderlo.

Animal Welfare Highlights February 2015

Nell’allegato è possibile consultare l’Animal Welfare Highlights aggiornato a febbraio 2015.

FELASA infosheet

E’ possibile consultare negli allegati l’ultimo comunicato per il 2014 rilasciato da FELASA con i saluti del presidente uscente Jan-Bas Prins.

Mozione del Consiglio Universitario Nazionale al Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca

Il  CUN (Consiglio Universitario Nazionale) ha approvato all’unanimità, nell’adunanza del 14/01/2015, una mozione presentata dal prof. Tommaso Russo dell’Ateneo Federico II di Napoli, sulle problematiche emerse nell’applicazione del DLgs 26/2014 sull’utilizzo degli animali a fini scientifici.

Le richieste specifiche rivolte al Ministro:

–          Si richiede una proroga per “ i progetti PRIN e FIRB che, a causa dei ritardi nell’applicazione del Decreto Legislativo n.26 del 4 marzo 2014, non potrebbero completare le attività previste entro i termini di scadenza dei progetti stessi”;

–          Si richiede “che il Ministro intraprenda tutte le iniziative per consentire il rispetto dei termini di concessione delle autorizzazioni previste dal Decreto Legislativo n.26 del 4 marzo 2014 in quanto questo è essenziale per la partecipazione degli studiosi delle Università e delle Istituzioni di ricerca italiane ai bandi per l’assegnazione di finanziamenti di ricerca-europei o di enti finanziatori indipendenti- che prevedono la presentazione dell’autorizzazione all’uso degli animali al momento della sottomissione delle richieste”.

 

 

In allegato la mozione presentata al Ministro a firma del presidente del CUN Prof. Andrea Lenzi

Animal Welfare Report 2014

E’ possibile consultare il PDF del Animal Welfare Report 2014″ del Federal Food Safety Veterinary Office svizzero.

 

Interpharma Animal Welfare Report 2014

Interpharma Animal Welfare Report 2014 – EFPIA

FELASA recommendations

FELASA recommendations for the health monitoring of mouse, rat, hamster, guinea pig and rabbit colonies in breeding and experimental units.

3Rs: Mini-livers show promise to reduce animal use in science

Assegnato il premio “International 3Rs Prize”ad un progetto per la realizzazione di un mini-fegato che prevede la riduzione del numero di animali

Mini livers show promise to reduce animal use – International 3Rs Prize awarded for ground breaking liver researchLeggi l’articolo….

FELASA recommendations for the health monitoring of mouse, rat, hamster, guinea pig and rabbit colonies in breeding and experimental units

Pubblicato online su Laboratory Animals (open access)  il documento “FELASA recommendations for the health monitoring of mouse, rat, hamster, guinea pig and rabbit colonies in breeding and experimental units” 
Mähler M, Berard M, Feinstein R, Gallagher A, Illgen-Wilcke B, Pritchett-Corning K, Raspa M.
Lab Anim. 2014 Feb 4.
http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/24496575

Biomedicine: The changing face of primate research

Nature | News Feature, 05 February 2014

Biomedicine: The changing face of primate research

A hard-won political victory for primate research is at risk of unravelling in pockets of Europe.

REPORT: Putting animal welfare principles and 3Rs into action

L’aggiornamento 2012 del Report “Putting animal welfare principles and 3Rs into action” è disponibile sul sito EFPIA

 

Dichiarazione di Basilea

La Dichiarazione di Basilea si ispira al principio delle 3R (Refinement, Reduction, Replacement), i firmatari si impegnano a rispettare gli animali migliorando le condizioni del loro trattamento, a non recare loro sofferenze, dolori o lesioni inutili, a ridurre al minimo il loro numero nelle procedure sperimentali degli stessi, ed a esplorare metodi alternativi al loro utilizzo, ove possibile. Allo stesso tempo si richiede una forte tutela per la ricerca stessa, la fine della distinzione artificiosa tra ricerca di base e applicata, e la garanzia di potersi avvalere – fin quando sarà necessario – di animali, per il progresso della medicina e della conoscenza.La dichiarazione di Basilea (che attualmente conta più di mille firmatari da tutto il mondo) è diventata così uno strumento dove confrontarsi a livello internazionale su questo delicato e pressante problema, un manifesto degli scienziati che sarà tanto più importante come strumento di pressione tanto maggiore sarà il nostro supporto.
Per aderire e sottoscrivere la dichiarazione di Basilea http://www.basler-deklaration.ch/basel-declaration/

Dichiarazione Basilea

Rapporto Istituto Superiore Sanità

Sperimentazione animale: aspetti teorici, normativi e applicativi della nuova Direttiva Europea 2010/63

Testo

Guidelines for accreditation of health monitoring programmes and testing laboratories (2010)

Recommendations on health monitoring of breeding and experimental colonies of rodents and rabbits, and also for other species such as dogs, cats and pigs, non-human primates, and small ruminants.

TESTO

Position paper sulla Direttiva europea 2010/63/EU.

Position paper della European Science Foundation sulla Direttiva europea 2010/63/EU sulla protezione degli animali utilizzati a fini scientifici.

Testo

Guidance on the housing and care of Zebrafish

Guidance on the housing and care of Zebrafish  pubblicata dal Research Animals Department – RSPCA

Testo

COMUNICATO DI AISAL SULLA DIRETTIVA 6106-2010

Comunicato AISAL in merito alla nuova Direttiva nr. 6106-2010, in materia di protezione degli animali utilizzati a fini scientifici approvata il 08-09-2010

Testo

Report finale ICLAS “Harmonization of guidance on ethical review and training”

E’ stato pubblicato sul sito www.iclas.org il report finale di ICLAS dal titolo “International harmonization of guidance on the ethical review of proposals for the use of animals, and on the education and training of animal users in science”.

ICLAS-training article for Laboratory Animals

Guidelines for Continuing Education for Persons Involved in Animal Experiments – Recommendations of a FELASA Working Group

Final Version of Guidelines for Continuing Education for Persons Involved in Animal Experiments

Testo

Risultato della prima lettura della revisione della Direttiva 86/609

nella seduta plenaria del Parlamento Europeo del 5 maggio u.s. è stata approvata la Risoluzione Legislativa di prima lettura sulla Direttiva Protezione degli Animali Utilizzati a Fini Scientifici 86/609. In allegato il testo approvato. Tale testo potrebbe successivamente essere approvato senza modifiche sotto la presidenza Svedese, che succedera` all’attuale presidenza Ceca, oppure potrebbe essere necessaria una seconda lettura, nel caso di non allineamento tra il Parlamento Europeo ed il Consiglio UE

testo